Legge Bilancio 2020

02 gennaio 2020

A seguito della pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale. n 304 del 30 dicembre 2019 dela legge 27-12-2019 n. 160, la legge di bilancio 2020 è entrata in vigore dal 1° gennaio 2020.

Le disposizioni contenute nel testo definitivo del provvedimento sono molto numerose ed interessano diversi ambiti e settori. Tra le norme di maggior interesse per il mondo del lavoro provvediamo a segnalare: - Detrazione IRPEF spese veterinarie - Esenzione IRPEF per la Naspi - Detrazioni IRPEF - Tassazione buoni pasto - Tracciabilità detrazioni IRPEF - Regime forfetario - Unificazione IMU-TASI - Cuneo fiscale - Apprendistato di primo livello - Sgravio contributivo per under 35 prorogato al 2020 - Riduzione delle tariffe INAIL - Bonus eccellenze - Decontribuzione per le attività stagionali - Atlete professioniste - Rivalutazione delle pensioni- APE sociale e opzione donna - Prepensionamento giornalisti e poligrafici - Giovani agricoltori – Misure per la famiglia - Bonus bebè - Congedo paternità - Bonus nido - Fringe benefit auto - Lavoratori socialmente utili - Nuovo credito d’imposta R&S&I - Bonus formazione 4.0-

 

Per maggiori informazioni contatta lo Studio.

Archivio news

 

News dello studio

set2

02/09/2021

Lavoratori in quarantena da Covid-19 senza indennità di malattia

Per i lavoratori del settore privato in quarantena affetti da Covid-19 nell'anno 2021, manca al momento il riconoscimento dell’indennità di malattia. E’ quanto riferisce l’INPS

feb18

18/02/2020

Nuove modalità di invio Mod. Certificazione Unica 2020 – da enti pubblici

Il personale dipendente che nel corso dell’anno 2019 ha percepito somme a titolo di CIG ordinaria/straordinaria e/o a titolo di NASpI (ex disoccupazione) con pagamento diretto a cura dell’INPS

feb10

10/02/2020

Cuneo Fiscale

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 29 del 5 febbraio 2020 il decreto legge n. 3 del 05/02/2020, recante “Misure urgenti per la riduzione della pressione fiscale sul lavoro

News

set21

21/09/2021

Isee corrente: nuove regole di aggiornamento e verifica dati dichiarati

L’INPS, nel messaggio n. 3155 del 2021,

set21

21/09/2021

Dichiarazione RED: chi deve presentarla per il 2020 e come procedere

Con il messaggio n. 3154 del 2021, chiarisce